Alpignano in Maschera 2020

UNDER 13
UNDER 13
UNDER 13
UNDER 13
UNDER 13
UNDER 11
UNDER 11
UNDER 11
UNDER 11
UNDER 11
UNDER 11
UNDER 11
UNDER 11
UNDER 9
UNDER 9
UNDER 9
UNDER 9
UNDER 9
UNDER 9
UNDER 9
UNDER 9
21 novembre 2016 Campionato Eccellenza
 scrivetorinosportivarid gattamario

Alpignano, Gatta: «Basta arbitraggi così»

Il tecnico biancoblù è furioso dopo il pareggio contro l'Orizzonti

Mani nei capelli in un mix di rabbia e stupore a fine partita fuori dallo spogliatoio dell'Alpignano. In tutti c'è la consapevolezza d'aver lasciato per strada due punti ormai nel sacco e, a rendere il boccone ancora più amaro, la notizia che la capolista, Juve Domo, abbia vinto ed allungato in classifica. E poco importa se la situazione in zona playoff sia rimasta pressoché identica ai novanta minuti precedenti, visto che mister Mario Gatta,ancora prima di pensare al primo posto, vedeva in questa partita l'occasione giusta per fare il vuoto sulle immediate inseguitrici, come lui stesso sottolineerà in un rovente post-gara: «Non ci sto a pareggiare così un incontro del genere, non abbiamo subito un tiro in porta e ci troviamo a commentare un 1-1 mai così ingiusto. È la terza volta che ci viene assegnato contro un rigore inesistente, prima di prendere certe decisioni così determinanti gli arbitri dovrebbero ponderare ogni variabile e usare un unico parametro di giudizio, invece sono stati usati per l'ennesima volta due pesi e due misure sia nell'assegnazione dei falli che nel dispensare le ammonizioni e questa cosa ci manda su tutte le furie. Volevamo vincere a tutti i costi per dare un segnale alla zona playoff, invece a causa di una decisione arbitrale che non meritavamo ci ritroviamo con un pugno di mosche in mano».

scrittaalpignano6